foto regoleREGOLE PER LO STUDENTE

Caro studente
lo sai che sei uno dei pochi bambini che hanno la fortuna di far parte di un Piedibus? Noi siamo convinti che a te piaccia il Piedibus perché ti permette di fare una bella chiacchierata con gli amici prima di entrare a scuola e di tornare a casa in allegria alla fine delle lezioni. Forse ti fa anche sentire importante perché stai dimostrando a tutti gli altri bambini e ai loro genitori che si può andare a scuola a piedi per diminuire l’inquinamento e rendere le strade meno pericolose. E forse hai anche scoperto che passeggiare non è poi così male e che quando sarai un po’ più grande andare per strada da solo sarà più facile.Lo sai che i giornali parlano di te e di tutti i bambini del Piedibus come di un esempio da seguire?
Il Piedibus ha lo scopo di accompagnarti da casa a scuola e da scuola a casa facendo attenzione che tu e i tuoi compagni non vi facciate del male e non corriate nessun rischio sulle strade. Per fare questo però il
Piedibus ha bisogno anche del tuo aiuto. Se tutti i bambini si mettessero a correre e a spingersi, senza ascoltare gli accompagnatori, pensi che si potrebbe fare il Piedibus? Ci sono 6 regole che tutti i bambini del Piedibus debbono seguire:

    * essere puntuali
    * ascoltare e ubbidire agli adulti accompagnatori
    * con il Piedibus  camminare e non  correre
    * non  spingersi con i compagni
    * mantenere la fila
    * indossare la pettorina gialla.

foto regole

VADEMECUM DELL’ACCOMPAGNATORE

Puntualità

•• Gli accompagnatori devono farsi trovare al capolinea qualche minuto prima della partenza del Piedibus.
•• Il Piedibus deve funzionare come un normale autobus e quindi rispettare gli orari di partenza e quelli di passaggio alle fermate.
•• Raccomandare il rispetto dell’orario anche ai bambini.

Sicurezza

•• Prima della partenza i due accompagnatori devono concordare chi fa da autista in testa e chi da controllore in coda.
•• Al fine di tenere più compatto possibile il Piedibus è necessario che l’autista moduli la velocità della testa in modo da rallentare quando la fila si allunga e si sfalda.
•• L’ autista deve trovarsi sempre alla testa del Piedibus in prossimità dei passaggi pedonali, dare il via al passaggio stesso ed essere in grado di controllare eventuali auto che si avvicinino.

Comportamenti

Gli accompagnatori devono cercare di far rispettare alcune regole ai bambini, sempre a garanzia della loro sicurezza.
La sicurezza è la chiave di successo del Piedibus e deve essere la priorità degli accompagnatori durante i loro turni di accompagnamento.